Come diventare un pet sitter

Ami gli animali e vuoi fare il pet sitter ma non sai come funziona e come si diventa pet sitter? Il nostro articolo ti aiuta a capire in che cosa consiste questa professione, facendoti capire tutti i suoi vantaggi e come e dove promuovere la propria attivitĂ .

Promuovi i tuoi annunci

Per iniziare a lavorare come dog sitter o cat sitter è fondamentale promuovere il tuo servizio pubblicando annunci in rete su siti specializzati di scambio tra privati, nei gruppi social o affiggendo locandine nei negozi. Funziona anche il passa parola tra amici, conoscenze oppure rivolgendosi anche ai veterinari e negozi specializzati come toelette per cani o pet food. Indica il tipo di servizio: dog sitter o cat sitter a domicilio del proprietario o come famiglia che ospita l’animale a casa, specificando anche il prezzo.

Questo, tuttavia, non sempre garantisce una clientela continuativa e la certezza di essere pagati. In alternativa, per lavorare come pet sitter, ti puoi affidare a piattaforme specializzate nella cura e custodia degli animali. Una garanzia sia per il pet sitter che per il proprietario dell’animale. Offrono visibilità, sicurezza nei pagamenti e diverse opzioni di coperture assicurative utili in casi d'imprevisti. Realtà imprenditoriali nate per andare incontro a questa nuova professione.

TROVA & ENTRA IN CONTATTO GRATUITAMENTE CON I MIGLIORI PETSITTER DELLA TUA CITTA’

Puoi cercare e interfacciarti gratuitamente con le nostre famiglie ospitanti vicino casa tua in ogni momento e senza alcun impegno

Diventa un pet sitter con Holidog

Esistono sul mercato numerose di aziende e piattaforme con servizi di pet sitter, come dog sitting o cat sitting a domicilio o a casa di una famiglia ospitante o pensioni per cani e pensioni per gatti. Holidog è al primo posto in Italia e all'estero e ti offre tutte le opportunità e le garanzie per lanciare la tua attività e iniziare a lavorare come dog sitter o cat sitter.

Come registrarti su Holidog

Proponi il tuo servizio collegandoti al sito Holidog, cliccando nella sezione “Diventa pet sitter”. Indica il tuo nome e cognome, numero di telefono, indirizzo mail e altre informazioni e inizia a compilare la tua scheda personale. Specifica se hai esperienze professionali come pet sitter o attestati, evidenzia la tua passione per gli animali, cani, gatti, cavalli, pesci o anche rettili, descrivi il tuo carattere, la tua pazienza e amorevolezza nei riguardi degli animali, la gestione del cliente e problem solving.

Indica anche se sei automunito, il tuo grado di autonomia e indipendenza. Inserisci le combinazioni del tuo servizio: dog sitter o cat sitter a domicilio o a casa tua come “famiglia ospitante”, per breve o lungo periodo, dog walker per passeggiate cani. Indica la tipologia di animali dei quali ti vuoi occupare: cani, gatti, animali da compagnia di vario tipo (roditori, rettili, pesci) persino cavalli. Evidenzia anche se sei disposto a occuparti di animali più difficili da gestire, in base alla taglia, la razza, di età avanzata come anche bisogni specifici di cura legati a patologie.

Infine, stabilisci la tua tariffa. Un pet sitter può avere diverse tariffe: i prezzi vanno dagli 8 ai 10 euro per 40-50 minuti. Sono previste anche tariffe giornaliere che spaziano dai 12 ai 15 euro al giorno, escluse le spese necessarie per l’animale che sono a parte. Se sei alla prima esperienza puoi anche inserire un prezzo più basso e competitivo.

Spese a carico del proprietario

Il lavoro del pet sitter funziona in diversi modi e tra gli accordi, il proprietario del cane o del gatto è sempre tenuto a rimborsare le spese per il tragitto dalla casa del sitter al domicilio dell’animale. Le spese extra come il cibo degli animali o visite veterinarie d’urgenza devono essere rimborsate. Per questo è suggerito al pet sitter di conservare le fatture. Holidog garantisce clienti al 100% affidabili che sono alla ricerca di un servizio di qualità. Il sito offre un sistema di interfaccia per entrare in contatto con i proprietari degli animali, assicurando pagamenti online sicuri e un servizio clienti customer care.

Il lavoro del pet sitter

Il lavoro di pet sitter può essere a tempo pieno, un’attività part-time o un modo per guadagnare qualcosa in più a fine mese, dando spazio alla tua passione per gli animali. Conveniente e flessibile: sei tu che scegli come organizzare il lavoro, la tua disponibilità e il servizio che vuoi offrire anche in base alle tue esperienze con gli animali o le tue preferenze.

Il pet sitter deve conoscere le esigenze di ogni specie, le differenze tra cani o gatti, per valutare il tipo d'impegno. Il cane ad esempio richiede più attenzioni: deve essere portato fuori, vuole giocare, le coccole e interagire con le persone. Inoltre, non tutti i cani sono socievoli, per cui il pet sitter deve sapere prevenire i rischi e i pericoli relative all'animale. Un cane può mordere mentre il gatto che è piuttosto schivo può facilmente sfuggire all'attenzione, intrufolarsi nei cassetti o nell'armadio oppure "sgattaiolale" fuori dalla finestra di casa.

L'assicurazione Holivet copre il tuo animale domestico al 100% in caso di incidente.

👉 Termini e condizioni della nostra copertura assicurativa Holivet