Cat sitting in una famiglia ospitante

Devi partire in vacanza o ti devi assentare per qualche giorno e non puoi rivolgerti a un servizio di visite a domicilio per il tuo gatto? Se cerchi un’alternativa alla pensione per gatti, hai mai pensato di rivolgerti a un servizio cat sitting a casa di una famiglia ospitante?

A casa di una famiglia ospitante: come funziona

Il cat sitting a casa di una famiglia ospitante è una via di mezzo tra la pensione per gatti e le visite a domicilio. Consiste nel portare il tuo gatto a casa di un cat sitter quando ti devi assentare o se devi partire per un periodo anche prolungato. Potresti chiedere a un amico o un parente oppure rivolgerti ad alcune realtà specializzate in questo tipo di servizio.

Chiedi a un amico o un vicino di casa

Come prima soluzione puoi chiedere a un parente o un amico. In questo modo lasci il tuo gatto a una persona che conosci, saprai dove andrà a stare e come sarà trattato e curato. Puoi anche scegliere il parente più amorevole. Anche per il tuo gatto è una garanzia e avrà modo di stare con una persona che già conosce.

E' un'alternativa ideale per gli esemplari più diffidenti o timorosi. Inoltre, è vantaggiosa anche da un punto di vista economico. Un amico o un parente difficilmente chiederà un compenso.

Servizi cat sitting

Se non hai modo di lasciare il tuo gatto a un conoscente, puoi sempre affidarti a un servizio specializzato. Da diversi anni, si sono infatti diffuse molte realtà imprenditoriali in rete che offrono diversi tipologie di pet sitting. Se vuoi scegliere il meglio per il tuo gatto, rivolgiti a Holidog, la prima realtà in Italia e all’estero.

Collegati al sito www.holidog.com e inserisci il tuo codice postale. Specifica il tipo di servizio che desideri, il periodo richiesto e avvia la ricerca. Dopodiché avrai accesso a diversi profili di cat sitter disponibili e vicino casa tua.

La sicurezza del tuo gatto è una nostra priorità. Le schede dei pet sitter sono verificate e approvate dal nostro team, a garanzia dei clienti. I nostri cat sitter sono referenziati, amanti degli animali e autonomi.

Le tariffe e le recensioni ricevute dagli altri clienti sono visibili sulle schede dei pet sitter per offrire la massima trasparenza. Prima di effettuare una prenotazione, puoi metterti in contatto con i cat sitter tramite la nostra chat e chiedere informazioni per chiarire qualsiasi dubbio.

Inoltre, è consigliato di visitare la casa della famiglia ospitante per verificare se l’ambiente rispecchia i tuoi requisiti e se è sicuro per il tuo micio.

Cat sitting in una famiglia ospitante: consigli utili

In entrambi i casi, sia che lasci il tuo gatto a un parente che a una famiglia ospitante, ci sono diversi aspetti che dovrai valutare affinché il soggiorno del tuo gatto si svolga nel migliore dei modi.

Visita l’abitazione del cat sitter, controlla che sia sicura e se ci sono degli spazi esterni, fai attenzione alle finestre, se hanno delle protezioni quali zanzariere a prova di fuga. Osserva ogni dettaglio, per valutare bene se il tuo gatto può essere esposto a dei pericoli, se rischia di cadere dalla finestra o dal balcone. Se la famiglia ha anche altri animali e se il tuo gatto non è molto socievole, è preferibile che ti orienti verso un'altra famiglia senza animali.

Accertati dove dormirà il tuo gatto, se avrà dei giochi per lo svago o dei tiragraffi a disposizione. Chiedi se sarà solo durante il giorno oppure se ci sarà sempre qualcuno in casa per tenergli compagnia.

Da parte tua, ricordati di fornire una descrizione completa del tuo gatto: carattere, abitudini, comportamento, se è giocherellone o se è al contrario piuttosto tranquillo.

Le abitudini alimentari del tuo gatto è un altro punto che dovrai chiarire. Indica se è abituato ad avere sempre a disposizione le crocchette o il quantitativo giornaliero. Ricordati di lasciare al pet sitter il cibo sufficiente per coprire tutto il soggiorno. In alternativa, se il cat sitter deve acquistare le crocchette dovrà essere rimborsato.

Se il tuo gatto è malato e necessita un trattamento, non ti scordare di indicare la posologia, il metodo di somministrazione e i sintomi della patologia in caso di peggioramento. Fornisci alla famiglia ospitante anche il recapito del tuo veterinario di fiducia che ha in cura il gatto, utile in caso d’emergenza.

Quando torni dalla tua vacanza, è prassi ed è anche consigliata una visita di controllo dal veterinario. Alcuni gatti tendono a prendere peso se sono stati molto viziati e coccolati. Se il gatto è invece dimagrito potrebbe essere indice di stress.

Le garanzie Holivet assicurano al 100% il tuo animale in caso di incidente

👉Termini e condizioni della nostra copertura assicurativa Holivet

Tariffe cat sitting in una famiglia ospitante

Come per gli altri servizi, le tariffe variano più o meno arbitrariamente e in funzione di diversi criteri.

Il luogo

I prezzi per un servizio di cat sitting in una famiglia sono più elevati nelle grandi città rispetto alla provincia e alla campagna, così come cambiano da Nord a Sud della penisola.

L’esperienza del cat sitter

Un cat sitter esperto avrà dei prezzi più o meno in linea con la sua esperienza acquisita. Se hai un budget limitato è giusto rivolgersi a chi ha prezzi più competitivi perché sta iniziando a promuovere la sua attività. Tuttavia, è consigliato cedere a prezzi troppo bassi che potrebbero celare pessime prestazioni.

Periodo richiesto

Nei periodi di alta stagione, vacanze estive o invernali, aumentano le richieste e le tariffe possono salire del 20/30%.

Evita di ridurti all’ultimo minuto per effettuare la prenotazione. Se hai previsto in anticipo la vacanza, inizia la ricerca del cat sitter qualche settimana prima della tua partenza.

Le garanzie Holivet assicurano al 100% il tuo animale in caso di incidente

👉Termini e condizioni della nostra copertura assicurativa Holivet