Cat sitting a domicilio

Il cat sitting a domicilio è consigliato per i gatti che non amano cambiare il loro ambiente e modificare le proprie abitudini. Tutti i felini domestici in realtà sono territoriali e lo spostamento potrebbe essere una fonte di stress.

Cat sitting a domicilio: come funziona

Il principio è semplice. Una persona fidata si trasferisce a casa tua in un arco di tempo definito per accudire il tuo gatto quando non ci sei e per fargli compagnia. Puoi valutare due possibilità: rivolgerti a un parente o un amico oppure avvalerti di un servizio specializzato nel pet sitting.

Chiedere a un parente

Se hai modo, non esitare a chiedere aiuto a un amico o un parente per non lasciare le chiavi di casa tua a una persona sconosciuta. Una soluzione adatta anche per il tuo gatto che interagisce con un volto familiare. Tanto più se ha un carattere timoroso o diffidente, per te questa opzione sarà sicuramente una preoccupazione in meno. In questo caso, non dovrai affrontare spese. Difficilmente un parente o un amico chiederà un compenso. Ideale per chi ha un budget limitato.

Rivolgiti a un servizio di cat sitting

Se non puoi contare sul supporto di un parente potresti valutare il servizio di cat sitting. Negli ultimi anni, molte realtà imprenditoriali si sono specializzate in questo settore. Se vuoi essere certo di garantire il meglio al tuo gatto, rivolgiti a Holidog, la prima realtà per i servizi di pet sitting, in Italia e all’estero.

Trovare un servizio cat sitting e lasciare il tuo gatto non sarà mai stato così facile con Holidog. Collegati al sito www.holidog.com e inserisci il tuo codice postale. Indica il servizio che desideri, il numero di animali e avvia la ricerca. Questa procedura ti darà accesso a decine di cat sitter, disponibili, vicino casa tua.

I nostri pet sitter sono selezionati con cura, verificati dal nostro team per offrire tutte le garanzie ai clienti. Sui profili puoi consultare le recensioni scritte da altri clienti e le tariffe del cat sitter.

La sicurezza del tuo gatto e la qualità del servizio sono la nostra prerogativa.

Cat sitting a domicilio: come preparare il soggiorno

In entrambi in casi, sia che tu lasci il tuo gatto alle cure di un parente sia a quelle di un cat sitter referenziato dovrai adottare alcune precauzioni.

Prima di partire

Prima della partenza, evita di trasmettere nervosismo o stress al tuo gatto, un animale estremamente sensibile allo stato emotivo del padrone. Non modificare le tue abitudini e comportati con lui come sempre senza cercare di compensare dimostrazioni di affetto.

Potresti acquistare dei diffusori di ferormoni che hanno un effetto calmante sull'animale se ti sembra stressato.

Parla con il cat sitter

Descrivi il carattere e il comportamento del tuo gatto: se è timoroso, giocherellone oppure se preferisce essere lasciato tranquillo. Fornisci indicazioni sulle sue abitudini alimenti, quanto mangia, gli orari dei pasti oppure se ha sempre a disposizione le crocchette.

Se il tuo gatto è malato, spiega indica al cat sitter, il tipo di trattamento che segue, il metodo di somministrazione e la posologia. Descrivi anche i sintomi che si possono verificare nel caso di un peggioramento. Ricordati di lasciare il recapito del tuo veterinario di fiducia con il quale il pet sitter potrà mettersi in contatto in caso d’emergenza.

Quando torni dalle vacanze

Al tuo ritorno, porta il tuo gatto a fare una visita di controllo dal veterinario. Alcuni gatti tendono a ingrassare se sono stati viziati e coccolati. Se invece dimagriscono potrebbe essere un segnale di stress.

Il veterinario potrà anche accertare le condizioni del gatto, se si sia ferito all'insaputa della cat sitter.

TROVA & ENTRA IN CONTATTO GRATUITAMENTE CON I MIGLIORI PETSITTER DELLA TUA CITTA’

Puoi cercare e interfacciarti gratuitamente con le nostre famiglie ospitanti vicino casa tua in ogni momento e senza alcun impegno

Cat sitting a domicilio: quanto costa

Le tariffe per il servizio di cat sitting a domicilio possono variare a seconda di diversi criteri.

Il luogo

Le tariffe sono più costose nelle grandi città rispetto ai paesi di provincia o di campagna e variano tra nord e sud della penisola.

Il periodo

I prezzi aumentano del 20/30% nei periodi di alta stagione, come le vacanze estive o invernali.

L’esperienza del cat sitter

Il costo di un pet sitter che ha esperienza è di norma più alto di quello di un cat sitter alle prime armi. Che vi siano oppure no referenze, è sconsigliato fidarsi dei prezzi troppo bassi per non svalutare la prestazione.

Di media il prezzo è compreso tra i 10 e i 20 euro al giorno. Le tariffe sono decrescenti e viene previsto un costo forfettario se l’incarico è per un periodo prolungato.

Le garanzie Holivet assicurano al 100% il tuo animale in caso di incidente

👉Termini e condizioni della nostra copertura assicurativa Holivet